Bocce: a Guaraldi e Fava il 3° AssiFerrara

Gara provinciale, a Cento, con in lizza 95 coppie

bocceSi è svolto nella giornata di domenica 31 gennaio il 3° G.P. AssiFerrara, gara provinciale a cui hanno partecipato 95 coppie provenienti da Ferrara, Bologna, Modena e Rovigo, a formare 3 gironi eliminatori di categoria A, 5 di categoria B e 5 di categoria C. La gara, organizzata dalla società La Ferrarese e sponsorizzata dall’agenzia di assicurazioni dell’atleta Davide Zerbini, che da anni ha in essere interessanti convenzioni per tutti i tesserati FIB della regione, è stata un successo in termini di adesioni e di pubblico, che ha seguito le partite dalle prime ore del mattino fino alla finale conclusasi attorno alle 17.30. Il quadro finale, composto da 8 formazioni finaliste, ha visto accedere alle semifinali da un lato i favoriti Balboni e Corradin (Baldini BO, cat. A) contro il giovane Luca Guaraldi e Giorgio Fava (Centese Baltur), dall’altro gli altri atleti di A, Adriano Ronchi e Marco Magagnini (Osteria Grande BO), contro i cadetti Gabriele Testi e Sergio Zironi (Benassi BO). Proprio i due della Benassi avevano superato ai quarti gli ultimi atleti di casa rimasti in gara, i giovanissimi Leonardo Caccia e Alessandro Travaglini dell’A.S.D. La Ferrarese, che hanno chiuso ottavi dopo aver brillato nelle fasi eliminatorie al mattino. La prima semifinale ha visto cadere a sorpresa Balboni e Corradin, altalenanti durante la partita in cui hanno invece brillato un precisissimo Fava e un travolgente Luca Guaraldi (12-7). Nell’altra semifinale non c’è stata storia, con Ronchi e Magagnini che hanno vinto per 12-1. La finale, una partita sulla carta molto equilibrata, ha confermato l’incertezza dei pronostici, ma a dire il vero non ha affatto appassionato gli spettatori presenti, complici i numerosi errori da parte di entrambe le coppie. A spuntarla, sfruttando meglio gli spazi e i grossolani errori dei bolognesi, sono stati meritatamente Giorgio Fava e Luca Guaraldi, che hanno chiuso in rimonta per 12-10, dopo essere risaliti dal passivo iniziale di 6-0. Per Fava si tratta del secondo successo nel 2016, dopo la vittoria del G.P. Sponsor di Malalbergo. Guaraldi si conferma invece come l’under18 più vincente in regione. Ha diretto in modo impeccabile l’arbitro Sergio Droghetti, coadiuvato dagli arbitri di partita Montori, Ghesini, Morelli e Pusinanti.
Campionati provinciali. Sempre sulle corsie della bocciofila La Ferrarese si sono disputati giovedì scorso i campionati provinciali, giunti alla seconda fase. Clamorosa l’assegnazione della “vittoria” della selezione alla coppia di A formata da Taddia e Bregoli, che non hanno trovato avversari iscritti a causa del numero esiguo di atleti di massima serie. In B a spuntarla a sorpresa il “puntista” di casa, Gianni Migliari, che ha superato in finale Alberto Guaraldi (Centese Baltur) per 12-10. Netta vittoria, nella terna di C, per Bergamaschi, Bonora e Romagnoli (La Fontana) che hanno battuto gli argentani Cortesi, Mingozzi e Filippi per 12-5. Ha diretto l’arbitro nazionale Riccardo Antolini. Nella seconda settimana di Febbraio si assegneranno gli ultimi titoli in palio: sulle corsie de La Fontana si giocherà per la coppia B e per l’individuale di C, mentre è quasi certo che non si disputerà la terna di A.

in foto: Luca Guaraldi e Giorgio Fava premiati da Davide Zerbini (AssiFerrara) e il direttore Droghetti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *