BOCCE: Besutti mette tutti in fila nel Memorial Piccinelli

Quinto posto per la Porottese negli Italiani a squadre di III categoria

bty

E’ Roberto Besutti, vecchia conoscenza delle bocce ferraresi e bolognesi, il vincitore del 4° Memorial Piccinelli, gara di bocce provinciale a cui hanno partecipato 136 individualisti provenienti dall’Emilia Romagna e dal Veneto. Proprio il Veneto è stato protagonista della gara, piazzando 3 giocatori sul podio e lasciando al solo Corradin della Baldini, ultimo atleta di A rimasto in lizza, la medaglia di legno del quarto classificato. La finale si è disputata tra Besutti, che da qualche anno gioca per la bocciofila Granzette di Rovigo, e Massimo Alfonsi della Bepi Verdolin di Padova. Besutti è riuscito a mantenere la concentrazione e a rimontare un discreto passivo, centrando una bella vittoria con il punteggio di 12-10. Bronzo per un altro rodigino, Antonio Bedendo, portacolori della Boara
Polesine. Hanno arbitrato i signori Alberto Bolognesi, Vittorio Bonora, Romano Bergamaschi e Gabriele Testi, coordinati dall’arbitro nazionale Riccardo Antolini che ha diretto la gara. Alle premiazioni erano presenti la moglie e la figlia del compianto dirigente della bocciofila, le signore Giulietta e Melissa.
Rimane così invariata la classifica del Master Provinciale che vede Francesconi (Centese) a quota 17, seguito da Marchetti (Porottese) e Pedini (La Fontana) a 16, Pusinanti (La Ferrarese) 15, Pirani E. (La Ferrarese) 14, Andreati (La Fontana), Maini (Centese) e Pinca
(Porottese) a 12.
Nel week end è stata protagonista La Porottese, approdata a Roma per il campionato italiano a squadre di III categoria. La formazione guidata dal C.T. e presidente Leonardo Gigli, dopo aver superato il primo turno per 5-3 contro la Galligel Sestu di Cagliari, nulla ha
potuto contro la Primavera di Frosinone, perdendo 5 a 2. Per Minarelli, Bevilacqua, Volta, Lenzi, Secchiarolo e Valieri, è stata comunque un’esperienza indimenticabile, chiusa con un buon quinto posto e 6 vittorie in 7 turni sulle oltre 300 società partecipanti in tutta Italia.
L’attività in provincia riprenderà la prossima settimana con il tradizionale G.P. Avis, gara individuale organizzata dalla bocciofila Aurora di Cassana.

in foto: Besutti e Alfonsi premiati dalla famiglia Piccinelli e dal
direttore di gara Antolini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *