BOCCE: Besutti trionfa nel Master Cadetti 2018

Il Citta’ di Cento è di Russo. Non brillano i giovani Ferraresi a Venezia al Top 10

bty

E’ stata una settimana ricca di appuntamenti quella appena trascorsa sulle corsie della regione, che hanno visto protagonisti alcuni atleti ferraresi con risultati e vittorie in campo provinciale e regionale. A Cento, dal 24 al 27 settembre, si è disputato il 47° G.P. Città di Cento, gara regionale individuale per le categorie A, B e C, a cui hanno partecipato 96 atleti provenienti da Ferrara e dalle province limitrofe. Al via anche alcuni assi del boccismo nazionale, come il vincitore della gara, Marco Russo, bomber di razza purissima attualmente in forza alla società Villafranca di Verona. Russo si è imposto sul cadetto Quaglia della Gonzaghese di Mantova, lasciando alle sue spalle anche Paolo Bolognesi della Sanpierina Bologna, e Massimo Borsetti (La Ferrarese), salito sul podio alla sua ultima gara in B prima dell’avventura in massima serie. A Cento ha diretto l’arbitro Franco Vaccari del comitato di Bologna.
A distanza di un giorno sono scesi in campo 24 atleti, divisi nelle tre categorie, nel Master Regionale di San Giovanni in Persiceto. Al Palabocce Ballestrazzi c’è stata gloria per Roberto Besutti (Centese Baltur), che ha vinto il Master di categoria B superando in finale l’atleta Fortunati del comitato Piacenza. Besutti mette così la classica ciliegina sulla torta di una stagione 2018 ricca di successi e soddisfazioni, con l’unico rammarico per il campionato nazionale in cui non è riuscito a brillare. Nulla da fare per l’atleta di C, Ivano Bovina (La Fontana). In categoria A il Master è andato ad una vecchia conoscenza del boccismo estense, Andrea Pirani della Baldini di Bologna, che in passato ha militato a più riprese alla Centese Baltur e alla bocciofila La Ferrarese.
Nel week end sono stati protagonisti i giovani, impegnati a Venezia nel Top10 interregionale, manifestazione a cui hanno partecipato quasi 70 atleti di tutte le categorie giovanili. 5 gli atleti ferraresi qualificati alla finali: sconfitti subito gli under12 Nicola e Giovanni Scabellone, mentre per le atlete under15, Elena Zabusyk, Martina Zurigo e Vittoria Monti, il percorso è terminato al secondo turno.
Ad inaugurare la stagione 2018-2019 sarà il G.P. Putinati, storica gara regionale organizzata dalla bocciofila Rinascente che si disputerà sabato 6 ottobre per la sua edizione numero 28.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *