BOCCE: domenica storica per i giovani ferraresi

Tra i senior il bolognese Franceschi si impone ad Argenta

dav
Quella appena trascorsa è stata una domenica da incorniciare negli annali delle bocce ferraresi. Il comitato estense è riuscito a piazzare sul podio i giovani atleti di tutte le società che aderiscono ai progetti giovanili: La Ferrarese, che ha portato a casa 2 ori e un bronzo, La Fontana con un oro e due bronzi, la Rinascente e l’argentana con 1 argento a testa. Un risultato, ottenuto nella quinta tappa del circuito giovanile top10, in cui Ferrara schiera ai nastri di partenza oltre 20 atleti sui circa 60 partecipanti, che premia anni di lavoro del progetto giovanile estense. Protagonisti assoluti sono stati gli under12, con la gara a squadre che ha visto La Ferrarese chiudere con ben due squadre sul podio. La Ferrarese 2, composta da Federico Zunelli, Luca Brasoveanu e Kacper Rolfini, ha vinto la classifica con due vittorie e un pareggio nei tre incontri disputati, superando Italia Nuova e La Fontana e pareggiando con Reggio Emilia. La Ferrarese 1, composta da Elena Zabusyk, Simone Botea e Darius Gogoase, ha chiuso terza ottenendo 2 vittorie e una sconfitta di misura, risultata fatale e rimediata proprio nel derby contro i compagni di squadra de La Ferrarese 2 (Federico Tieghi, Samuele Menegatti e Alessandro Favretti), a dimostrazione che nello sport giovanile non ci sono giochi di squadra e ordini di scuderia da rispettare. I ferraresi hanno ben figurato anche nell’individuale, con Matteo Liang (Rinascente) che ha chiuso secondo, sconfitto in finale dal favorito di Reggio Emilia, Luigi Scerbo, per 32 a 21 nella finalissima. In semifinale Liang aveva superato Francesco Pirone (La Fontana), dopo una bella sfida vinta in rimonta per 18-15. Un altro oro è arrivato dalla categoria U15 non agonistica, dove Martina Zurigo ha messo in fila tutti i maschi, vincendo la finale contro l’argentano Riccardo Nalin, giovane che sta crescendo gara dopo gara. La stessa Martina, entrata così nel quadro agonistico, ha conquistato il tifo di tutto il bocciodromo dando del filo da torcere al validissimo modenese Cristian Realdon, leader della classifica regionale, senza però riuscire nell’impresa. Il medagliere dei ferraresi ha visto un ulteriore oro conquistato da Alessandro Favretti (La Ferrarese), primo della gara di bocciate su 24 partecipanti, con il punteggio di 29 contro i 24 della giocatrice dell’Italia Nuova, Mireeb Akaash.

Attività Senior – Nella giornata di domenica si è svolto il 1° Memorial Soci e Fondatori, gara provinciale organizzata dalla bocciofila Argentana a cui hanno partecipato 101 individualisti, provenienti da tutta la regione e dal Veneto. La vittoria è andata al bolognese Nicola Franceschi, che ha concesso il bis dopo il successo ottenuto a Ferrara nella gara provinciale della bocciofila Rinascente. Franceschi, che sta vivendo un ottimo periodo di forma, non ha avuto problemi nella finale contro il padrone di casa Lucio Paganotto. Al terzo posto Sergio Pedini (La Fontana), al quarto un altro portacolori di Argenta, Stefano Caravita. ha diretto la gara l’arbitro provinciale Michele Monti, coadiuvato dagli arbitri di partita Orlandi e Filippi. Domenica andrà in scena il tradizionale appuntamento con il G.P. Baltur, gara nazionale a coppie organizzata dalla bocciofila Centese Baltur, a cui parteciperanno 120 coppie di categoria A e B. Le finali si svolgeranno a Cento nel pomeriggio.

in foto: i medagliati del comitato di Ferrara, premiati dal presidente
regionale, Franco Benatti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *