BOCCE: giugno d’oro per Cestari

Mese da incorniciare per il portacolori della Persicetana

Roberto Cestari, portacolori della bocciofila Persicetana, è stato l’assoluto protagonista delle gare del mese di giugno organizzate dalla delegazione boccistica estense. Il veterano di C, categoria che non rappresenta il valore di questo giocatore che dovrebbe militare almeno in B, ha calato una doppietta nelle due gare che si sono disputate rispettivamente a Porotto e Pontelagoscuro. Nella prima, il Memorial Soci a cui ha partecipato un centinaio di giocatori, Cestari si è imposto in finale sul favorito Marco Luccarini della Sanpierina
di Bologna, atleta di categoria A. Al terzo posto si sono piazzati Luigi Pezzetti (La Fontana) e Daniele Mazzini (La Porottese). La direzione della gara è stata affidata all’arbitro provinciale e presidente della società di Porotto, Leonardo Gigli, coadiuvato da
arbitri di società. A distanza di 7 giorni lo stesso Cestari è stato protagonista a Pontelagoscuro, nella gara provinciale terminata venerdì scorso dove hanno giocato 64 individualisti di tutte le categorie. Il persicetano ha superato tutti, ancora una volta,
lasciando solo l’argento a Gianluca Trenchi, atleta di A della bocciofila Centese Baltur. Buon terzo posto per Giorgio Pusinanti (La Ferrarese), a pari merito con Fiorenzo Valieri (La Porottese). A Pontelagoscuro, nello storico G.P. Isola Bianca, ha diretto l’arbitro Gianni Braghini di Ferrara, coadiuvato da arbitri di società.
Quando manca una sola prova (G.P. Sagra dell’Ortica – Malalbergo) si delinea maggiormente la classifica del master provinciale: al momento i qualificati per la serata finale sarebbero Fiorenzo Valieri (La Porottese, 14 pt.), Luigi Secchiarolo (La Porottese, 11), Luigi
Pezzetti (La Fontana, 10), Wilmes Alebbi (Argentana, 7), RobertoBesutti (Centese Baltur, 7), Sandro Cevolani (Centese Baltur, 7), Mattia Marchi (Argentana, 7) e Giorgio Pusinanti (La Ferrarese, 7), ma sono numerosi gli atleti che inseguono a poche lunghezze di distacco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *