BOCCE: Martina Zurigo ai Mondiali

La studentessa dell’Istituto Bachelet, a Roma, parteciperà alle gare in coppia di precision shopping

La portacolori dell’A.S.D. La Fontana e di scuola boccistica estense giocherà coppia femminile e precision shooting nella kermesse romana a cui partecipano 21 nazioni.

Inizierà mercoledì 21 settembre l’avventura di Martina Zurigo ai campionati mondiali di bocce under 18, specialità raffa, che si disputeranno al Centro Federale di Roma. Martina, studentessa del Bachelet di Ferrara, frequenta il quinto anno dell’indirizzo Relazioni internazionali per il marketing. E’ nata boccisticamente nella delegazione ferrarese: si è avvicinata a questo sport nel 2015 grazie al progetto “Bocciando si impara” della Federazione Bocce, che ha raggiunto il comune di Malalbergo dove risiede la boccista emiliana, la cui società (La Fontana) è affiliata alla delegazione di Ferrara e Bologna. Anche il tecnico di Martina è un boccista ferrarese: Renzo Maestri l’ha aiutata a crescere mentalmente e tecnicamente, fino a farle raggiungere questa prima esperienza a livello internazionale dopo una serie di ottimi piazzamenti ottenuti in ambito nazionale. La C.T. azzurra, la pluricampionessa iridata Elisa Luccarini, l’ha scelta per la sua tenacia e per il talento dimostrato durante gli stage federali. Martina, che in passato aveva brillato anche nella danza moderna, è stata convocata assieme alle compagne Gilda Franceschini (Umbria) e Giorgia Trudu (Sardegna), e giocherà con quest’ultima nella coppia femminile. Tra le eliminatorie della coppia e le auspicate finali di sabato, giovedì disputerà le eliminatorie del Precision Shooting, il tiro di precisione che prevede tiri di raffa e di volo. Nel girone della portacolori emiliana ci saranno Paraguay, Brasile, Algeria e Turchia, nazionali che storicamente schierano atleti di ottimo livello. Oltre alle ragazze, fanno parte della spedizione azzurra anche il bolognese Nicolò Lambertini, il marchigiano Tommaso Martini e l’umbro Federico Alimenti.
La manifestazione sarà trasmessa in streaming e in tv: sarà la RAI a garantire copertura televisiva del World Juniors Championship RAFFA, sabato 24 settembre,dalle 9.00 alle 13.00, su Rai Sport l’emittente di Stato trasmetterà le finali della competizione giovanile maschile e femminile, mentre Il sito web www.topbocce.live accoglierà lo streaming di tutte le gare prodotte del programma di raffa.

In foto: la nazionale juniores con Martina, terza da sinistra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.