BOCCE: Marzocchi mette tutti in fila a Malalbergo

Ritorno per Mazzoni e Zerbini alla Ferrarese con esordio nel tradizionale Orlandi Gruppioni, che si disputa in settimana sulle corsie della società di viale Orlando Furioso


Christian Marzocchi, atleta bolognese in forza alla bocciofila Olimpia di Treviso, si è aggiudicato l’edizione numero 8 della Targa Sagra dell’Ortica, gara provinciale a cui hanno preso parte 137 atleti di categoria ABCD e organizzata dalla società La Fontana, affiliata alla delegazione estense. Marzocchi ha superato in finale un ottimo Paolo Feretti, giocatore della bocciofila di San Lazzaro (BO), dopo aver battuto in semifinale il cadetto ed esperto Gabriele Tamburini, portacolori della società organizzatrice, ASD La Fontana di Malalbergo. Remo Faccin, della società Villa Pomese di Mantova, si è piazzato quarto. Ha diretto l’arbitro provinciale Leonardo Gigli della delegazione FIB di Ferrara. Attività agonistica. Ha intanto preso il via il G.P. Orlandi Gruppioni, gara che si recupera dopo la forzata pausa per l’emergenza Covid-19. L’evento si svolge alla bocciofila La Ferrarese da lunedì 7 settembre a venerdì 11, con finali previste alle ore 20. Il numero di iscritti ha raggiunto quota 101, ottimo risultato per il periodo di ripartenza dell’attività, con i quadri gara suddivisi in 4 atleti di A e 8 (a cui si aggiungono alcuni spareggi) per la gara di BCD. Dirige l’arbitro provinciale Sergio Droghetti.
Grandi ritorni a Ferrara. Ai nastri di partenza della manifestazione anche numerosi atleti di casa, ben 30, con tutti quelli di categoria A tornati in biancoazzurro a distanza di anni. Dopo Davide Zerbini è ufficiale anche il ritorno di Andrea Mazzoni che, con la maglia della Ferrarese, ha conquistato 2 titoli italiani (under23) dei suoi 5 complessivi, tra il 2004 e il 2007. I due giocatori faranno coppia nelle gare in calendario per la stagione 2020-2021, ma cercheranno di riportare la società di Viale Orlando Furioso ai vertici del boccismo nazionale come componenti della rosa del campionato italiano a squadre, in cui il team comunicherà a giorni il main sponsor.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *