BOCCE: nel To 10 Rolfini, Zurigo e Zabusyk davanti a tutti

Da Reggio Emilia arrivano undici medaglie

A Scandiano (RE) è andata in scena la tappa 2 del circuito regionale Top10, trofeo Emilia Romagna junior 2019/2020. Circa 60 juniores provenienti da 4 province hanno dato vita ad una bellissima gara composta da 9 specialità riservate agli under18, agli under15 e agli under12. La delegazione estense, la più numerosa al via con ben 26 iscritti, ha raccolto un ottimo bottino di medaglie, tra cui 3 ori, 6 argenti e 2 bronzi. Tra le under15 femminili si è confermata Elena Zabusyk (La Ferrarese), il cui livello di gioco è ancora leggermente più alto rispetto a quello delle sfidanti, tra cui un’ottima Elisa di Capua (La Fontana) che ha chiuso seconda. Tra le u18 femminili esordio vincente per Martina Zurigo (La Fontana), che in finale ha superato la sua compagna Eleonora Lucia. Avvincente epilogo per l’individuale u15, dove Kacper Rolfini (La Ferrarese) ha superato di misura un miglioratissimo Alessio Zuppiroli (La Fontana) con un ultimo accosto millimetrico che ha strappato gli applausi del bocciodromo gremito. Buon terzo posto per un compagno di Rolfini, Alessandro Favretti. Tra gli under12, superato dalla bolognese Afzaal, è ancora secondo Davide Khodovistkyi, che si conferma uno tra i più solidi giovanissimi della provincia, mentre nella gara di tiri al pallino u15 è arrivato secondo suo fratello, Oleg, superato allo spareggio dalla più grande delle sorelle Afzaal. Nella gara avviamento è secondo Francesco Rossi, battuto di misura dal reggiano Zanichelli, mentre la squadra u12/avviamento (Rossi, Khodovistkyi D, Sabatini, Pocaterra R.e L., ha chiuso seconda nella staffetta alle spalle dell’Anzolese. Ha diretto l’arbitro regionale Pietro Borra di Modena. I risultati ottenuti in terra reggiana fanno ben sperare per il prossimo appuntamento, quello dell’1 dicembre alla bocciofila La Ferrarese, dove scenderanno in campo oltre 70 giovani atleti, con gironi eliminatori che si disputeranno anche alla Rinascente di Via Pastro, a Malalbergo e al bocciodromo di Porotto.
Attività senior – Nel 4° G.P. Conad Cavezzo, gara regionale a coppie, è arrivato un ottimo secondo posto per la coppia di Cento formata da Giorgio Fava e Sandro Cevolani. I due sono stati superati da Borghi e Coppola della bocciofila Modena Est.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *