BOCCE: Setti si aggiudica il G.P. Otello Putinati

Grande l’adesione di iscritti alla gara organizzata dalla Rinascente

Sulle corsie della bocciofila Rinascente ha avuto inizio la stagione boccistica 2018-2019, con il G.P. Otello Putinati giunto alla sua edizione numero 28. La gara, a carattere regionale individuale per le categorie A, B e C, ha avuto un ottimo numero di adesione da varie province della regione e dai comitati limitrofi, con 184 giocatori al via. La direzione gara è stata affidata all’esperto arbitro regionale Franco Vaccari del comitato di Bologna, coadiuvato dagli arbitri di partita Marchetti, Melloni, Montori, Pinotti e Droghetti della Rinascente.
Tra gli atleti di A rimasti in lizza, a farla da padroni sono stati i gialloblu della Sanpierina, che hanno piazzato ben tre formazioni nel quadro finale. Stefano Setti, quello parso più in forma di tutti, ha dovuto superare un altro bolognese di A, Luca Bonazzi della Trem Osteria Grande, per accedere alla semifinale dove non ha avuto difficoltà contro Mirco Neri, cadetto d’esperienza. Nell’altra semifinale si sono affrontati Sandro Cevolani della Centese Baltur e il padrone di casa Luciano Mazzoni, unico atleta di C rimasto in gara. L’ha spuntata Cevolani che poi si è arreso ad un Setti straripante che ha alzato la coppa del vincitore, premiato dal presidente della società e Uisp di Ferrara, Enrico Balestra.

in foto: il vincitore Setti premiato da Enrico Balestra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *