BOCCE: show Mondiale a La Ferrarese

L’iridato Viscusi si impone su 344 partecipanti, mentre è Cristofaro il campione provinciale in A

Sulle corsie della bocciofila La Ferrarese è andato in scena uno degli appuntamenti più importanti del panorama boccistico nazionale. Il Trofeo Pennini, gara individuale raffa a cui hanno partecipato 344 atleti di ogni categoria, tra cui campioni del mondo, campioni europei e italiani, oltre ad appassionati provenienti da 10 regioni, si sono confrontati in una gara durata ben 12 ore che ha coinvolto nelle sue fasi eliminatorie i bocciodromi delle province di Ferrara, Modena e Bologna.
Come da pronostico, a farla da padroni sono stati i big della Caccialanza di Milano, squadra campione del mondo in carica che ha schierato ben 3 dei suoi titolari ai nastri di partenza. Alla fine a spuntarla è stato uno dei talenti più cristallini delle bocce sintetiche italiane, vale a dire Luca Viscusi, mancino infallibile in accosto e in bocciata, che ha vinto tutte e 9 le partite del suo tabellone, con la finale conquistata ai danni di Giuseppe D’Alterio della Giorgione3Villese di Treviso. Al terzo posto si è classificato l’altro iridato di Milano, Mirko Savoretti, sconfitto proprio da Viscusi in semifinale. Sempre sul podio un ottimo Stefano Destro, atleta veneziano in forza alla Magnabosco di Vicenza. Si sono fermati ai quarti di finale il bolognese Daniel Paco (Italia Nuova) e il veneziano Stefano Barellas (Serenissima). Ottima prova per Gabriele Tamburini (La Fontana) e per il primo dei padroni di casa, Andrea Vendemiati (Femet – La Ferrarese FE), che a loro volta hanno perso ai quarti di finale. A dirigere una manifestazione impegnativa come quella organizzata dalla società del presidente Fiorini è stato chiamato un direttore di gara nazionale, Riccardo Antolini di Ferrara, che ha coordinato lo staff composto da arbitri e volontari guidati dal responsabile tecnico della società, Enrico Negrini. Per l’organizzazione delle semifinali è stato coinvolto anche l’impianto di Malalbergo grazie alla collaborazione dello staff del presidente Ansaloni. Le premiazioni hanno visto protagonisti gli sponsor della società, in primis Femet di Andrea Zironi, che accompagnerà le squadre del team estense nel campionato 2022 come main partner con Perfetta come sponsor tecnico principale, oltre a Marco Pennini, artefice dell’evento e figlio dell’indimenticabile Giancarlo, ex campione biancoazzurro a cui è stata dedicata questa indimenticabile pagina di sport.

Campionati provinciali 2022.
A Porotto è andata in scena la prima tappa della kermesse che assegna i titoli della nuova stagione. Vincono Antonio Cristofaro (Centese) nell’individuale A, Romeo Poluzzi (La Fontana) nell’individuale B, Enrico Negrini (La Ferrarese) nell’individuale C, Angelo Biondi (Centese Baltur) nell’individuale D.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.