BOCCE: successo per lo stage alla Rinascente

In corsia venti giovanissimi delle province di Ferrara e Bologna

Sulle corsie della bocciofila Rinascente di Ferrara, con il tradizionale stage – “quadrangolare d’apertura” under12 organizzato dal Centro Avviamento Bocce La Ferrarese, le bocce regionali hanno scaldato i motori per l’inizio della nuova stagione. Domenica 27 ottobre sono stati 20 i giovanissimi, provenienti da 4 società delle province di Ferrara e di Bologna, a partecipare all’evento dimostrativo inserito nel percorso regionale J-CAB, utile per chiarire i meccanismi dei nuovi percorsi giovanili di avviamento allo sport bocce, specialità raffa. Coordinati dal tutor regionale Mazzoni, dal responsabile provinciale Maestri e dagli istruttori Droghetti e Gamberoni, i giovani si sono cimentati in giochi di precisione nei fondamentali di accosto al pallino e bocciate. Al termine della mattinata a spuntarla è stata la società La Fontana di Malalbergo con Tommaso Sabatini e con i fratelli Leonardo e Riccardo Pocaterra, seguito dalla società Anzolese di Bologna rappresentata dal tecnico Ferri e dalle ragazze Arianna e Doriana Zedda, Sofia Gherca e Aisha Muhammad. Al terzo posto la Rinascente con i gemelli Pietro e Giovanni Perrone, Alberto e Diego Corà, Matteo e Linda Piccolo, Alba Roncati Sanchez e Leonardo Tromba. Al quarto posto La Ferrarese con Davide Khodovistksyi, Sofyia Daoudi, Nora Telmoudi, Salomone Mabrouk Spadoni,
Alex Borghi e Liu Wang Liang. Nella gara individuale il miglior punteggio è stato di Tommaso Sabatini (58), seguito dal compagno di squadra Leonardo Pocaterra (50) e da Davide Khodovistkyi, (42). Tra le ragazze la migliore è stata Sofia Gherca (39). Gli impegni degli juniores proseguiranno nel mese di novembre con la prima e con la
seconda tappa del Top10 2019/2020, che si disputeranno rispettivamente a Soliera (MO) e a Cavriago (RE).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *