BOCCE: Zerbini e Mazzoni fanno festa nel Città di Ferrara

Finale tutta Estense per la gara che ha visto in corsia 99 giocatori

Pubblico delle grandi occasioni e livello tecnico degno della storia di questo evento, con una finale combattutissima tra due atleti estensi: il città di Ferrara ha messo in archivio anche la sua edizione n°17 con la vittoria di Davide Zerbini su Andrea Mazzoni. Tra i 99 atleti al via di categoria A non poteva esserci finale più attesa di quella disputata tra i due ex biancoazzurri: Zerbini, ora in forza alla Vicentini di Correggio, dopo aver superato il persicetano Belluzzi ai quarti e il sammarinese Enrico Dall’Olmo (oro ai Giochi del Mediterraneo) in semifinale, ha sfidato Mazzoni nella finalissima. L’atleta estense della Sanpierina (BO), tornato in forma nelle ultime settimane, ha superato ai quarti Francesco Abramo (Fioranese MO) e i semifinale un altro ex biancoazzurro, il modenese Paolo Ferrarini, in forza alla Pavullese di Modena. Grande battaglia in finale con Zerbini che ha scritto il suo nome nell’albo d’oro vincendo per 12-10 dopo una sfida durata oltre 60 minuti. Per Zerbini, che sta attraversando un grande momento sportivo, è l’ennesima vittoria stagionale, la seconda a carattere nazionale conquistata in soli 3 mesi dopo l’oro a coppie a Mantova. Nella gara per la categoria B, con 100 iscritti al via, la vittoria è stata appannaggio di Ermete Tarabusi (Scandianese RE), vincente nella finalissima su Marsilio Casali della Libertas (RSM). Terzo posto per Luigino Bortolaso (Boccesport VI) e quarto per Stefano Carli (Libertas RSM). Ha diretto in modo impeccabile Gianna Fracasso, arbitro nazionale di Treviso, coadiuvata dagli arbitri di società Pavani, Guidetti, Fongaro, Bergamini e Pusinanti. Durante le prime fasi delle finali il presidente Fiorini ha salutato l’assessore allo sport, Andrea Maggi, invitato ad assistere all’evento, dando appuntamento per la prossima edizione che si disputerà a dicembre 2020.
Nel campionato italiano juniores la società di Viale Orlando Furioso è prossima all’eliminazione: ha infatti subito la netta sconfitta (0-6) ad opera dei bolognesi dell’Italia Nuova, che sabato 21 dicembre attenderanno gli estensi di CT Selvatici nell’incontro di ritorno sui campi di Borgo Panigale. L’attività agonistica 2019 si conclude, lasciando spazio alle ultime gare a carattere promozionale. Venerdì 20, a Porotto, il tradizionale G.P. di Natale a coppie di categorie miste, mentre domenica 29 dicembre a Malalbergo (asd La Fontana) la gara juniores U18, U15 e U12.

in foto: Ferrarini, Mazzoni, Zerbini e Dall’Olmo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *