BOCCE: Zerbini sbanca Modena

arbitriDavide Zerbini, portacolori della bocciofila La Ferrarese, è tornato ad imporsi in campo regionale. Dopo un periodo non particolarmente felice, anche a causa di problemi fisici ormai noti, venerdì scorso il ferrarese ha vinto per la seconda volta in carriera il trofeo Emmeti, gara regionale a cui hanno partecipato 78 individualisti di categoria A e A1, organizzata dalla bocciofila Quattro Ville di Modena. Zerbini ha superato agevolmente tutti i suoi avversari, faticando soltanto nella terza partita contro il formiginese Frigeri. In semifinale ha battuto il persicetano Fregni e in finale il rubierese Juri Pedocchi con il punteggio di 12-8. Con i suoi 33 punti in classifica, Zerbini si conferma come miglior atleta della categoria A del comitato estense. Si è intanto svolta sabato scorso la tradizionale “Gara degli arbitri”, evento a cui hanno preso parte 16 “fischietti” del comitato FIB di Ferrara. La manifestazione è stata vinta da Elio Monti (Argentana) e Sergio Droghetti (Rinascente), che hanno superato in finale Tinarelli (Argentana) e Marchetti (La Porottese). Alla presenza del coordinatore arbitrale regionale, Germini, è stato possibile fare il punto della situazione: agli arbitri in attività ne vanno affiancati di nuovi e servono corsi per alzare il loro livello di competenze che, afferma Germini, non sempre sono all’altezza di uno sport che vanta migliaia di partecipazioni in regione ogni settimana. Tra gli arbitri ferraresi, fortunatamente, spicca un giovane: è Riccardo Antolini, cresciuto boccisticamente alla Rinascente, neo-arbitro di livello nazionale. Di recente è stata ufficializzata la sua nomina come fischietto ai prossimi giochi del Mediterraneo in programma a Mersin (Turchia) a fine giugno. Gli facciamo un grande in bocca al lupo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *