BOCCE: si profila un’estate ricca di appuntamenti

Migliari-Pirani, quarti a Malalbergo

L’estate boccistica 2017 scalda i motori. Sono tanti gli appuntamenti estivi previsti da parte del comitato estense, tra gare promozionali, “zibaldoni estivi”, gare di cartello ed eventi collaterali. Ferrara – Alla bocciofila La Ferrarese, lo scorso 6 maggio, si è rinnovato il tradizionale Meeting che ha unito la società di viale Orlando Furioso agli studenti statunitensi del CIEE. Al termine del seminario di presentazione dello sport delle bocce e delle fasi di gioco previste, le studentesse vincitrici sono state Olivia Asimakis, Kyleigh Cumming e Giovanna Fortuna. Ad accompagnare il gruppo, come di consueto, la coordinatrice Patrizia Turchi, supportata dal tutor regionale Andrea Mazzoni. Malalbergo – Lo scorso 8 giugno si è conclusa una gara promozionale a coppie miste, organizzata dalla società La Fontana in occasione della festa dello sport del comune bolognese affiliato da sempre al comitato di Ferrara. La vittoria è andata alla coppia di casa formata da Enzo Degli Esposti e da Daniele Mazzini, che in finale hanno superato Gino Albertini e Pieraugusto Stagni della Sanpierina. Al terzo posto Valentino Pasqualini e Gabriele Tamburini (La Fontana), mentre al quarto Gianni Migliari ed Emiliano Pirani (La Ferrarese). Pontelagoscuro – Hanno avuto inizio i tradizionali garini estivi, gli “zibaldoni”. Partite a premi nelle giornate di lunedì al circolo Buontemponi di Ferrara e al venerdì alla bocciofila di Pontelagoscuro. L’attenzione è comunque rivolta al 26° g.p. Isola Bianca, gara provinciale valida per il master ferrarese, che schiera ai nastri di partenza 88 atleti provenienti da Ferrara e province limitrofe. Il via è previsto per lunedì 19, proseguendo fino alle finali di venerdì 30 a Pontelagoscuro. Dirigerà l’arbitro e presidente dell’Estepo, Ercolino Morelli. San Bartolomeo in Bosco – dal 3 al 7 luglio si svolgerà, sulle corsie della società “La Bocciofila”, il 4° memorial Carlo Vitali, gara promozionale per individualisti di categoria B e C. Ogni giovedì, invece, si disputerà il tradizionale “zibaldone”. Altre notizie dal comitato provinciale. A causa delle dimissioni del coordinatore arbitrale, Gianni Braghini, è stato necessario individuare un altro arbitro che ricoprisse tale ruolo. La scelta è stata per l’unico candidato, l’arbitro nazionale Riccardo Antolini di Ferrara. Le formazioni estensi, che hanno partecipato ai campionati italiani, sono state tutte eliminate nelle fasi eliminatorie, senza raggiungere quarti e semifinali. Le speranze sono ora riposte sugli juniores, che scenderanno a Roma nel mese di settembre con 5 formazioni (2 femminili e 3 maschili).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *