Bologna e Modena, zone rosse dal 4 al 21 marzo

Bologna e la sua provincia saranno zona rossa da giovedì fino al 21 marzo. Lo ha annunciato il sindaco Virginio Merola, dopo la decisione unanime dei sindaci, condivisa dalla Regione che a breve firmerà l’ordinanza.

Chiusi anche i nidi e le scuole d’infanzia, oltre alle attività commerciali non essenziali.

Dopo il capoluogo di regione, è arrivato l’annuncio anche da parte del sindaco di Modena Gian Carlo Muzzarelli: “Una scelta necessaria e indispensabile per poter arrestare la diffusione del contagio”. Reggio Emilia sarà arancione scuro.

(ANSA)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *