Bondeno e sisma: donati 10 mila euro alle scuole

bondeno caricento

La Cassa di risparmio di Cento che oggi ha donato 10 mila euro al Comune di Bondeno, fondi che la banca sta destinando a tutti i comuni dell’alto ferrarese colpiti dal sisma.

Bondeno li destinerà all’acquisto dei nuovi arredi per le scuole di Scortichìno-Gavello.

“Un grazie speciale al presidente Carlo Alberto Roncarati” scrive su Facebook il sindaco, Alan Fabbri. Il presidente Caricento invece ha detto :«E’ con molto piacere che consegno questo assegno al Comune di Bondeno perché questo territorio ha subito gravi danni a causa del sisma. Ci siamo impegnati particolarmente nel sostegno al Comune per favorire un pieno ritorno alla normalità di tutta la comunità matildea, a cominciare dai più giovani che rappresentano il futuro di questo territorio.

Per questa ragione ci dà una soddisfazione particolare il fatto di sapere che la nostra solidarietà e quella di tante altre persone contribuirà alla costruzione delle nuove scuole antisismiche. E’ una soddisfazione vedere un percorso iniziato con forza e coraggio e che ci ha consentito di riconciliarci con un senso di comunità che va preservato.»

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *