Bondeno, focolaio nella residenza per anziani. Situazione monitorata

È in corso un focolaio Covid-19 presso la Casa Residenza per Anziani di Bondeno. Attualmente, sono positivi diversi fra gli ospiti e alcuni membri del personale sociosanitario, tutti quanti o asintomatici o in presenza di sintomatologia lieve.

La descrizione di quanto accaduto la fornisce Giuseppe Della Vedova, responsabile della struttura , gestita dalla Coop Serena e dalla cooperativa In Cammino: «Secondo le indicazioni dell’Ausl, predisponiamo periodicamente uno screening con tamponi antigenici a tutti gli ospiti della struttura. Essendoci stata segnalata una sospetta positività di un visitatore, abbiamo proceduto ad effettuare screening ulteriori. Inizialmente  il visitatore non era risultato positivo – prosegue Della Vedova –, ma, ad un secondo tampone dopo tre giorni, abbiamo iniziato a registrare i primi casi Covid e abbiamo agito di conseguenza. In particolare, abbiamo isolato la struttura dall’ambiente esterno, a abbiamo creato due sezioni ben separate all’interno: una per i positivi e una per i negativi. Domani (2 febbraio, ndr) abbiamo predisposto un nuovo screening con tamponi molecolari. Fortunatamente – conclude il responsabile della struttura – finora i positivi sono asintomatici oppure presentano sintomi lievi come la tosse o il raffreddore».

Monitora la situazione anche il sindaco di Bondeno, Simone Saletti: «La gestione della struttura da parte dei responsabili e degli operatori è sempre puntuale e impeccabile. Con attenzione e serietà, senza sottovalutare la situazione, la Cra ha rintracciato i positivi e ha correttamente e tempestivamente provveduto a isolarli dal resto della struttura. Poco più di un mese fa avevo personalmente fatto visita al Borselli per omaggiare una centenaria – conclude Saletti –, e già in quell’occasione avevo constatato come tutte le procedure di sanificazione e di prevenzione fossero scrupolosamente osservate. Un sincero augurio agli ospiti di pronta guarigione». Chiosa la situazione il vicesindaco di Bondeno con delega ai Servizi sociali, Francesca Piacentini: «Il contatto fra il Comune e la struttura è costante, orientato al monitoraggio della situazione. Naturalmente, tutti i familiari degli ospiti sono stati debitamente informati e verranno aggiornati con il passare delle ore e con il susseguirsi degli sviluppi. Mi aggiungo al Sindaco nell’augurare il meglio a tutti gli ospiti».

(nota a cura del Comune di Bondeno)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.