Bondeno: ripartire dal 2 giugno

Per i tecnici e per i vigili non c’è tempo di celebrare il 2 giugno. A Bondeno bisogna mettere in sicurezza al più presto case, edifici pubblici e chiese.

Ma qui la festa della Repubblica è molto sentita, perché ogni anno viene celebrata anche per ringraziare le tante associazioni del comune. Le celebrazioni, alla presenza del vice prefetto, si sono tenute in piazza Garibaldi, quando le operazioni di consolidamento di una chiesa del 1600 erano in atto. Perché il terremoto è anche questo.

Ieri intanto è stata abbattuta definitivamente il pezzo rimasto della ciminiera di Bondeno. Poiché la torre ospitava anche il ripetitore del segnale di Telestense, Telesanterno, Telecentro, l’abbattimento provocherà probabilmente problemi di ricezione ai nostri utenti nella zona.

Invitiamo quindi a risintonizzare il decoder o l’apparecchio televisivo. Per informazioni, chiamare il numero verde 800 123 445 oppure scrivete una mail all’indirizzo di posta della redazione di Telestense: [email protected]

[flv]rtmp://telestense.vod.weebo.it/vodservice/20120602_05.flv[/flv]

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *