Bondeno: sbloccata riconversione ex zuccherificio. Sindaco incontra Finbieticola

bondeno riconversione zuccherificio

I dirigenti di Finbieticola Bondeno, Lorenzo Bernini e Alessandro Pelosini si sono incontrati in mattinata con il sindaco Alan Fabbri per tracciare il punto della situazione della società.

Un incontro dall’esito positivo, secondo il primo cittadino, in cui Finbieticola ha espresso la volontà di portare avanti la riconversione dell’area ex zuccherificio. Fabbri ha proseguito – tramite un comunicato stampa – specificando che esistono già tutte le condizioni per poter iniziare i lavori, perché il Comune, così come Provincia e Regione, ha accelerato i tempi per concedere tutti i permessi urbanistici per la parte industriale dell’area. A rallentare il processo ci hanno pensato terremoto e crisi economica, ma sembra che la volontà di Finbieticola sia quella di procedere lungo l’iter tracciato della riconversione.

Il Comune di Bondeno non entrerà nella trattativa tra privati, ma seguirà attentamente la vicenda, affinché possa concludersi nel miglior modo possibile, anche per il futuro occupazionale del territorio. Ora spetterà ai due soggetti privati impegnarsi nella trattativa per la cessione del terreno all’investitore finale, in attesa di capire quando verrà fissata la data di un prossimo incontro nella sede dell’Assessorato regionale all’agricoltura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *