BONDI: domani gara 3 contro Scafati

Cresce l’attesa per la terza partita degli ottavi di finale tra Bondi e Scafati. Dopo le due emozionanti partite giocate in Campania la sfida si sposta a Ferrara. Domani sera alle ore 20.30 la Bondi dovrà cercare in tutti i modi di fermare la Givove per portare la serie almeno alla quarta partita.

Le prime due sfide hanno raccontato che il divario tra le due squadre non è così ampio. Anzi, entrambe le partite hanno si sono giocate sul filo dell’equilibrio e Scafati è riuscita a tagliare vittoriosa il traguardo solo nel finale, dove la Bondi ha sprecato tanto. In gara 2 ci si poteva aspettare una flessione di rendimento per i ferraresi, che però non si è avuta. E questo dimostra ancora una volta che la tenacia e le qualità tecniche della Bondi non sono da meno degli avversari.

Con il fattore campo a favore Ferrara deve cercare di giocare tutte le proprie carte per fermare la Givova. Difesa attenta, capacità di leggere il gioco e tanta determinazione potrebbero essere le chiavi per la sfida che si giocherà domani sera al palasport. La Bondi ha le armi per giocarsi la partita, ma dovrà saperle sfruttare. Anche perché Scafati è un avversario di alto livello tecnico e fisico.

Sicuramente sarà importante per la Bondi limitare i due americani Lawrence e Sherrod, protagonisti in gara 1, sotto tone in gara 2. Da non sottovalutare anche l’impatto che giocatori come Ammannato e Crow potranno avere sulla gara. Il controllo dell’area sarà importante, così come la capacità di correre in campo aperto.

In gara 3 sarà molti importante anche il contributo e il supporto del publico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *