BONDI: con Treviso esordio di Campbell e Ganeto

Pronti al debutto i due nuovi acquisti nel match con la De Longhi

Il presidente D’Auria, il Ds Pasi con Ganeto

Prima gara del girone di ritorno per la Bondi che (palasport di Ferrara, ore 18) affronterà la De’ Longhi Treviso. Dopo l’addio a Mike Hall, trasferitosi a Cassino (A2 girone Ovest), dove ha esordito con una eccellente prestazione, il Kleb ha ingaggiato in sua sostituzione la guardia americana Folarin Campbell (già a Rieti e Brindisi). Poi il secondo colpo di mercato in pochi giorni: da Tortona è arrivato Gabriele Ganeto, ala 31enne di due metri. Anche lui sarà in campo domani.

Gabriele Ganeto (Ala, classe 1987, 200 centimetri per 93 chilogrammi) è reduce dalla prima fase dell’attuale stagione con Tortona, compagine che milita in A2 Ovest. Il neo biancazzurro, che debutterà contro Treviso, cresce nelle giovanili del Venaria, ma viene adottato dalla Pallacanestro Biella, con cui esordisce in Serie A nel 2003. Dal gennaio 2007 ha giocato a Casale Monferrato, in A2, dunque Lago Maggiore, Capo d’Orlando e Vigevano. Ganeto nell’estate 2010 firma con Milano, dopo di che passa a Varese, poi Verona, Barcellona Pozzo di Gotto e Napoli. Nell’estate del 2015 si è trasferito a Trapani, dove è rimasto fino alla scorsa stagione, prima del passaggio a Tortona. Adesso, il passaggio al Kleb.

“Sono molto contento di essere a Ferrara – ha affermato il neo biancazzurro subito dopo la firma -, ho delle ottime sensazioni, la squadra è buona, dal canto mio spero di dare il contributo a un gruppo già consolidato , che ha faticato un po’, ma che ha tutte le caratteristiche per poter fare bene. Arrivo in punta di piedi, sperando di poter dare il miglior contributo possibile”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *