BONDI sconfitta a Imola(97-85)

Sul campo dell’Andrea Costa, nell’ultimo test precampionato

LE NATURELLE IMOLA BASKET: Ndaw, Montanari 6, Crow 25, Wiltshire, Fultz 6, Calabrese ne, Prato, Bowers 21, Rossi 4, Simioni 9, Raymond 15, Magrini 11. Coach: Di Paolantonio
BONDI FERRARA: De Zardo 9, Conti ne, Swann 20, Petrolati ne, Hall 2, Fantoni 22, Molinaro 8, Zampini 10, Mazzoleni 2, Barbon 3, Mazzotti ne, Panni 7, Calò 2. Coach: Bonacina
(24-18; 47-43; 69-62)

PREPARTITA: La Bondi scende in campo per l’ultimo match di preseason prima dell’inizio del campionato previsto per domenica 7 ottobre (in trasferta a Treviso contro la De’ Longhi, palladue ore 18). Il match di questa sera vede il KBF sfidare, al Palaruggi, l’Andrea Costa Imola Basket per il “3° Memorial Gianni Mita”. Quintetto di partenza: Panni, Swann, De Zardo, Hall e Fantoni.

CRONACA.

Nei primi due minuti di gioco si segna poco e il punteggio non decolla. Con la tripla di Bowers il match si stappa; Swann sigla 6 punti di fila e permette alla Bondi di rimanere agganciata al match ma Imola è più decisa in questo avvio e allunga; la tripla di Magrini porta la compagine di casa a condurre 17-8 al 7′. La prima frazione si chiude con la Bondi che ricuce leggermente lo svantaggio grazie ai punti di Barbon, Panni e Zampini. Fine 1° quarto Andrea Costa Imola Basket – KLEB Basket Ferrara 24-18.

Il secondo quarto inizia con Le Naturelle precise dall’arco grazie a Montanari e soprattutto Magrini. Al 14′ Imola è in vantaggio 35-20. A questo punto arriva la reazione della Bondi con Fantoni e Zampini ma Bowers non ci sta e riporta il vantaggio di Imola in doppia cifra. Nel finale di tempo De Zardo con un paio di giocate notevoli rimette in partita il KBF. Si va al riposo con l’Andrea Costa Imola Basket in vantaggio 47-43.

Al rientro in campo dopo l’intervallo Imola allunga nuovamente. A metà del terzo quarto lo svantaggio del KLEB torna in doppia cifra a causa delle due triple consecutive di Fultz (62-49). Swann non molla e mette a referto anche lui altre due “bombe” consecutive ma dalla parte opposta del parquet risponde il solito Bowers per il +10 Imola. Molinaro da tre punti mette a segno il -7 (67-60). Finale terzo quarto: Andrea Costa Imola Basket-KBF 67-62.

Nell’ultimo periodo la Bondi prova ad accorciare con Swann, Fantoni (rispettivamente 20 e 22 punti) e Zampini ma Imola trova sempre le risorse per rimanere a distanza grazie, soprattutto, a Crow (25 punti per lui questa sera). Il match termina 97-85 in favore dell’Andrea Costa Imola Basket che così si aggiudica il Memorial Mita.

Dopo quattronvittorie consecutive arriva quindi la sconfitta per la Bondi Ferrara nell’ultimo match di preseason.

All’inizio della prossima settimana i ragazzi di coach Bonacina si ritroveranno al Palazzetto dello Sport di Ferrara per iniziare a preparare la trasferta di Treviso, valida per la prima giornata del campionato di Serie A2 Old Wild West 2018/2019. Da domenica 7 ottobre si fa sul serio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *