BONDI SCONFITTA INDOLORE, BALTUR AI PLAY OUT

Appalusi. L’ultimo atto del campionato, ha avuto per la Bondi più i connotati di una festa, piuttosto che una sfida di campionato. Poco importa se i ragazzi di coach Leka hanno ceduto nei confronti di Ravenna ancora alla ricerca di due punti per l’accesso ai playoff. La Bondi priva di Campbell, Ganeto e capitan Fantoni, ovvero tre perni del quintetto titolare, ha ceduto con il punteggio di 77-84 con Swann miglior marcatore con 29 punti.
Chi dopo aver visto il fondo del burrone da molto vicino e’ tornata in corsa e’ la Baltur Cento, che pur sconfitta da Verona nella partita che valeva una stagione, per 74-70, beneficia della sconfitta interna di Jesi, che ha determinato un arrivo appaiate in coda alla classifica di tre formazioni. La classifica avulsa ha così condannato Jesi, con la  Baltur e Piacenza che si contenderanno la salvezza ai play out. Cento affronterà Legnano nella semifinale, con Piacenza e Cassino che si fronteggeranno nell’altra. Per la Baltur positiva prestazione di Taylor con con 22 punti, bene anche Taflaj con 16 e Gasparin con 12.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *