BONDI SCONFITTA DI MISURA A MANTOVA

Una Bondi rimaneggiata, priva del suo giocatore più rappresentativo, Isaiah Swann, resta in partita fino alla fine, ma cede di misura a Mantova con il punteggio 71-68. Per gli estensi di coach Spiro Leka, miglior marcatore Folarin Campbell autore di 17 punti. Prestazione positiva anche per Panni con 14, e soprattutto capitan Fantoni con 16 punti e 10 rimbalzi..

Non vede la fine del tunnel la Baltur Cento, sconfitta anche a Montegranaro con l’eloquente punteggio di 87-68. Biancorossi che rimangono in partita solamente nel primo quarto, inseguendo poi per tutto il resto della partita, senza mai riuscire a ridurre lo svantaggio sotto le dieci lunghezze. Per la Baltur importanti contributi realizzativi solamente dalla coppia USA Taylor con 30 punti, e Wihte 21, mentre praticamente nullo l’apporto degli italiani.

Delusione anche dalla massima serie femminile, dove la Meccanica Nova Vigarano, seppur con l’attenuante dell’assenza di Fitzgerald torna sconfitta da S.Martino Lupari, con il punteggio di 74-57 con Bolden (14) e Bocchetti (10) migliori marcatori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *