BONDI: stasera arriva Verona per l’ultima gara interna della stagione

Penultima giornata di stagione regolare per il campionato di A2 e ultima sfida casalinga per la Bondi ancora alla ricerca di una vittoria che possa chiudere definitivamente il discorso salvezza. Stasera alle 20.30 al Pala Hilton Pharma arriverà la Tezenis Verona e Ferrara andrà alla caccia della vittoria che le potrà dare la sicurezza di restare in A2 con le proprie mani. Per fortuna non è l’unica strada, perché Ferrara – già certa di evitare la retrocessione diretta – potrebbe anche evitare i play out grazie alla sconfitta di Imola (che questa sera ospita Forlì) così come di Chieti, che se la vedrà con Ravenna. Alla Bondi, resta anche un’altra occasione, ovvero la gara di sabato prossimo ad Ancona contro Recanati.

Ma intanto la Bondi pensa a Verona e a una vittoria che farebbe felice squadra, società e pubblico. Avversaria ostica, la Tezenis di Luca Dalmonte può contare su una difesa molto ben organizzata e su un attacco con elementi di spicco come i due americani Frazier e Robinson, ma anche sull’intraprendenza di Portannese, l’ex Brkic e il solido Diliegro.

Per la Bondi esordirà Hordue Vilhjmlmsson, chiamato per colmare il vuoto lasciato dall’addio di Terrence Roderick. Guardia, nazionale islandese di 29 anni, il giocatore indosserà la maglia di Ferrara per questo finale di stagione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *