Bonifiche, Pilastresi ko dopo il sisma

Il terremoto ha messo ko l’impianto idrovoro delle Pilastresi che ora necessita di lavori urgenti. L’impianto idrovoro, nonostante sia in funzione per l’irrigazione dei terreni, non può garantire lo scolo delle acque, in caso di piena di Po.

Ma a due mesi dal terremoto non sono ancora partiti i lavori per la messa in sicurezza dell’impianto, lavori che dovrebbero essere realizzati entro la fine dell’estate, ovvero prima dell’inizio della stagione delle piogge autunnali. Una situazione che preoccupa gli abitanti di Bondeno.

L’allarme era uscito lo scorso 31 maggio, a due giorni dalla seconda scossa che aveva messo in ginocchio aree già colpite con l’evento sismico di nove giorni prima. Un allarme alluvione, attraverso un comunicato stampa dal Consorzio della Bonifica Burana e che riguardava il proprio comprensorio dei 162 mila ettari di pianura compresi tra Modena, Bologna, Ferrara e Mantova. La stessa area colpita dal sisma

I danni riguardavano una rete estesa per 2500 chilometri di canali, 52 impianti idrovori e 2mila manufatti. Tra le struttura colpite anche quelle di Pilastresi, uno dei due sistemi idrovori più importanti dal quale dipende, insieme a quello di Mondine, a Moglia, in provincia di Mantova, la sicurezza idraulica di una fetta della pianura padana, estesa come la provincia di Napoli

L’impianto delle Pilastresi, per quanto concerne lo scolo è inagibile e necessita di lavori. Ma a due mesi dal sisma il cantiere non è stato ancora aperto. Se in questi mesi l’irrigazione è garantita con il ‘sussidiario’, in caso di piena del Po la struttura, senza lavori, non è in grado di funzionare. Si stanno attendendo fondi e predisponendo progetti, dicono al Consorzio, ma bisogna intervenire presto, soprautto prima dell’inizio delle piogge autunnali.

Una situazione che sta preoccupando e non poco i bondenesi: il comune è infatti nel punto più basso del comprensorio della bonifica di Burana.

[flv]http://telestense-view.4me.it/api/xpublisher/resources/weebopublisher/getContentDescriptor?clientId=telestense&contentId=b415f5fa-c6d1-4a67-86de-5218c1b80771&channelType=STREAMHTTPFLASH[/flv]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *