Boom di presenze nel weekend alla CMT di Stoccarda e grande afflusso allo stand di Comacchio

SROCCARDAUn grande afflusso di visitatori ha caratterizzato il primo weekend del CMT di Stoccarda, la più grande fiera in Europa per il turismo e il tempo libero, nella quale il Comune di Comacchio coordina la presenza degli operatori dell’Emilia Romagna.

Numerosi i visitatori accorsi allo stand dove sono presenti diversi operatori della costa comacchiese, impegnati nella promozione delle proprie strutture e dell’intero territorio ad una nazione che rappresenta il secondo mercato per arrivi e presenze turistiche sui Lidi di Comacchio.

Molto apprezzate anche le degustazioni offerte dai ragazzi dell’Istituto scolastico superiore “Remo Brindisi” del Lido degli Estensi, che realizzano quotidianamente un paio di momenti con prodotti tipici dell’enogastronomia del territorio, attirando allo stand numerosi visitatori.

Ieri (domenica 15), nel frattempo, si è chiusa con buoni numeri di presenze, anche l’altra rassegna fieristica “Vakantiebeurs” a Utrecht, nella quale per il secondo anno consecutivo è stato rappresento in maniera unitaria il territorio del Parco del Delta del Po, unendo le due regioni Emilia Romagna e Veneto, con gli operatori di Comacchio e Rosolina Mare uniti nella promozione congiunta.

Per Comacchio il prossimo appuntamento sarà alla F.re.e di Monaco, dal 22 al 26 febbraio, la più grande fiera turistica del sud della Germania.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *