Bper a Ferrara: ”Creare valore per il territorio“ – VIDEO

Come si crea valore per il territorio?

È questa la domanda al centro del ciclo di incontri organizzati dalla Banca Popolare dell’Emilia Romagna – in collaborazione con il Quotidiano Nazionale-IL resto del carlino – in occasione del 150esimo anniversario dalla fondazione. Domanda non trascurabile a Ferrara, dove BPER, acquisendo la Cassa di Risparmio di Ferrara, si appresta a diventare a tutti gli effetti banca del territorio.

 

 

Il direttore di BPER Fabrizio Togni, presente al dibattito organizzato in Castello estense, è cauto quando si parla di risparmiatori è azionisti azzerati: “non credo che posiamo essere noi – dice – l’interlocutore adatto a dare risposte su situazioni nate nel passato”. Dà invece delle assicurazioni ai dipendenti Carife che entreranno in BPER.

Ma il dibattito ospitava anche docenti universitari ed esponenti di imprese innovative: come Tryeco, che a Ferrara si occupa di stampa 3D, o la Società Bonifiche Ferraresi, che a Jolanda fa agricoltura innovativa e così crea valore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *