Brave Dreams: entro maggio il via!

La sperimentazione del metodo Zamboni per la diagnosi e la cura della sclerosi multipla associata alla Insufficienza venoca cronica cerebrospinale, partirà entro maggio .

L’annuncio del via libera alla sperimentazione, meglio nota come studio Brave Dreams, del professore ferrarese Paolo Zamboni, è stato fatto questa mattina dal direttore generale dell’azienda ospedaliero – universitaria Sant’Anna di Ferrara, Gabriele Rinaldi.

Per la Regione, che ha finanziato pressoché interamente lo studio, c’era il direttore dell’agenzia Socio – sanitaria Roberto Grilli.

[flv]rtmp://telestense.vod.weebo.it/vodservice/20120315_01.flv[/flv]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *