Brazilian jiu jitsu, Verri argento agli Italiani

Il portacolori del CUS si conferma ai vertici nazionali

Si è chiusa la stagione agonistica del Brazilian jiu jitsu con i campionati italiani, che si sono tenuti presso il “Mandela Forum“ di Firenze; le aspettative dello squadrone ferrarese del CUS Ferrara della scuola Gustavo Freire non sono state disilluse; gli indomiti atleti capitanati dal maestro Max Piola hanno brillato per tenacia, risolutezza e umiltà, la punta di diamante del CUS Ferrara, dopo l’oro a Torino, conferma il suo appellativo Michelangelo “Mostro” Verri, conquistando la medaglia d’argento di categoria in una finale al cardiopalma persa ai punti solo negli ultimi secondi. Come da aspettative la rappresentante femminile del gruppo Silvia Marra conquista anch’essa il secondo podio di categoria, mentre i ferraresi Michele Maietta e Simone Cavedagna portano a casa le medaglie di bronzo di categoria, seppur entrambi appena rientrati da gravi infortuni. Non da meno sono state le “lotte “di puro cuore e tenacia degli esordienti e veterani Gianluca Rondina Nicola Da Dalto, Francesco “Frank” Silvestri e Antonio “Nando “ Marinelli , quest’ultimo esce ai quarti per opinabile decisione arbitrale con un vantaggio di 6-0 sull’ avversario a 30” dalla fine, sfiorando così il podio. Il maestro Max Piola, che ha fatto l’ angolo ad ogni suo atleta, chiude l’anno con la consapevolezza per la prossima stagione agonistica che la forgiatura della franchigia ferrarese sia salda e compatta, avendo inoltre a disposizione numerosi atleti che il prossimo anno rinsalderanno ancora di più le fila, apportando sicuramente valore e risultati al CUS Ferrara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *