Bus, informazioni in tempo reale alle fermate

gim

Un sistema per sapere quando sta arrivando il bus in città. E’ quello presentato ieri: il progetto si chiama Gim.

I tempi di attesa del bus da leggere direttamente mentre si sta aspettando alla fermata. E’ questo il progetto Gim, la Gestione informata della viabilità, messo in campo da Tper e da Ami Ferrara. Un nuovo servizio per chi usa il bus e per i gestori un sistema di controllo complessivo sulla regolarità dei tempi.

Gim servirà anche per regolare i semafori verdi al passaggio dei tram. Tutte le grandi città europee sono dotate di sistemi di questo tipo, sostiene Ami, che ha la centrale di controllo a Bologna. A Ferrara e in provincia sono state ordinate e consegnate tutte le forniture e sono stati installati 181 dispositivi a bordo dei bus e 32 paline alle fermate.

GIM riguarda tre regioni e per l’Emilia-Romagna le province di Ferrara, Piacenza, Reggio Emilia, Ravenna, Forlì-Cesena e Rimini. A livello regionale il progetto vale 7 milioni di euro, mentre la quota di Ferrara si aggira attorno al milione e 400 mila euro, costi coperti per metà da contributi regionali e statali e per l’altra metà da Provincia e Comune di Ferrara.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *