Buskers festival, è calato il sipario. I prossimi sono 30 anni – VIDEO

06 buskers-1I musicisti di strada ieri hanno salutato Ferrara e la 29esima edizione del Buskers Festival.

Ferrara ha salutato uno degli ultimi eventi dell’estate ferrarese: uno degli appuntamenti più attesi, sicuramente tra i più partecipati. Il Ferrara Buskers festival, domenica, ha invaso il centro storico estense con gli ultimi dei cento spettacoli al giorno circa, tutti gratuiti, che la rassegna dei musicisti di strada ha regalato alla città.

06 buskersUnidici giorni di festival che hanno visto, come tappa inaugurale, Mantova il 18 agosto, poi la tradizionale anteprima a Comacchio il 19 agosto, e tappa intermedia, una settimana fa, a Lugo. In tutto sono state più di duemila le ore di spettacoli offerti dagli oltre mille artisti di 35 paesi diversi arrivati in città.

Un’onda musicale che comprendeva i gruppi invitati dagli organizzatori, quest’anno venti. E se i ferraresi hanno potuto ascoltare, ma anche ballare, al ritmo di musica per le vie del centro, secondo gli organizzatori come riporterebbe la ricerca “Sponsor Value- Cultura e Spettacolo” realizzata da StageUp ed Ipsos, mentre oltre 16 milioni di persone sarebbero interessate alla manifestazione. Nella frase compare la parola Ferrara, il che vorrebbe dire, con questi numeri, una forte promozione della città fuori dalle mura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *