Buskers in carcere a suonare per i detenuti – INTERVISTE ESCLUSIVE AI MUSICISTI

buskers

Buskers in trasferta a Lugo ieri sera ma li artisti di strada sono già tornati a Ferrara e stanno già suonando per le piazze e le vie della città. Domattina li aspetta un appuntamento inedito e nel frattempo, noi, siamo andati a conoscerli da più vicino.

Porteranno l’energia e la spensieratezza della musica di strada tra i detenuti del carcere di Ferrara. Sono i Buskers dei quali due gruppi della 27esima edizione del Festival, mercoledì 27 agosto, alle 10, si esibiranno negli spazi della Casa Circondariale di via Arginone, regalando momenti di gioia e di divertimento.

Un vortice di suoni popolari del sud Italia della vivace band degli Ars Nova Napoli si diffonderà nel carcere diretto dalla dottoressa Carmela Di Lorenzo, coinvolgendo detenuti ed operatori. Al gruppo partenopeo si aggiunge la performance festosa e coinvolgente degli Skarallaos, gruppo galiziano che propone un mix di musica ska, reggae, punk, condito di ritmi latini ed influenze balcaniche. È la prima volta che gli artisti del Ferrara Buskers Festival si esibiscono in carcere. Gli artisti di strada, dopo Lugo nel tour di lunedì sera, ora saranno in centro a Ferrara fino al 31 agosto.

Andiamo a conoscerli meglio attraverso la loro musica.

[flv image=”https://www.telestense.it/img-video/buskers_artisti.jpeg”]rtmp://telestense.meway.tv:80/telestense_vod/26814_buskers.mp4[/flv]

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *