C.A.I.: gita alla Cattedrale Vegetale

Il 4 ottobre, nel Parco delle Orobie Bergamasche

SONY DSC
SONY DSC
Tutti i martedì sera, fino al 29 settembre 2015 dalle ore 21:00, presso la Sede del CAI in Viale Cavour 116, i Direttori di Massimo Costanzelli e Giovanna Tebaldi ricevono le iscrizioni alla gita del 4 ottobre 2015. Non è cosa da tutti i giorni, per chi è abituato a camminare in montagna, affrontare un sentiero e trovarsi all’improvviso di fronte ad un museo a cielo aperto. Questo è quanto andremo a vedere in questa gita dove, oltre a godere di una camminata piacevole e poco impegnativa, ci troveremo ad ammirare, già lungo il percorso, opere in legno o in pietra che artisti di tutto il mondo hanno deciso di realizzare in questo luogo immerso in una bellissima valle. caiL’itinerario (escursionistico di circa 3 ore) ci condurrà fino al museo vero e proprio, situato all’aperto, dove è stata realizzata, alla fine degli anni ’90 da un’idea di Giuliano Mauri (1938-2009), questa famosa “Cattedrale Vegetale”. chiesa_albero_5La Cattedrale è ubicata nei pressi di Malga Costa ed ha le dimensioni di una vera cattedrale gotica, composta da tre navate. Queste navate sono formate da ottanta colonne di rami intrecciati, alte dodici metri con un metro di diametro; all’interno di ciascuna è stato messo a dimora un giovane carpino. ambiente2Le piante stanno crescendo di circa 50cm all’anno; con i tagli e le potature questi carpini formeranno delle colonne e le strutture di sostegno saranno destinate a marcire. La struttura ha un rettangolo di base pari a 82m. per 15 ed un’altezza di 12m; copre un’area di 1230 metri quadrati. Una volta effettuata la visita, una comoda e bellissima strada ci condurrà al punto di partenza ma, per chi si sentisse troppo stanco, vi è la possibilità di usufruire di una corriera.

Partenza: ore 7 da Ferrara – Piazzale della Stazione
Arrivo previsto: ore 19 circa
Maggiori informazioni e dettagli all’atto dell’iscrizione.
Per tutti i programmi visitate il sito: www.caiferrara.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *