C.A.I.: via alle iscrizioni per la “Ciaspolata in Lessinia”

In programma domenica 26 febbraio

Domani sera, martedì 31 gennaio, presso la sede CAI in Viale Cavour 116, i direttori di gita Laura Piva ed Elisa Rovatti apriranno le iscrizioni all’escursione denominata Ciaspolata in Lessinia sulle tracce del lupo, prevista per domenica 26 febbraio.
L’escursione si svolge tra folti boschi di abeti e faggi alcuni dei quali secolari. Dal Passo delle Fittanze tramite una strada forestale si raggiungera’ la Regina, un faggio monumentale dalla storia singolare. Si proseguira’ attraverso il Vajo delle Cisterne e su traccia fino a Malga Revoltel, dove ci sara’ la sosta per il pranzo in compagnia degli “Amici della Malga Revoltel”, che renderanno più calda e confortevole la pausa. Da Malga Revoltel su traccia prima e su forestale poi si si dirigera’ verso Malga Cornafessa e Sega di Ala fino a conclusione dell’itinerario.
L’Altopiano della Lessinia, mondo antico, variegato ed interessante, fatto di natura e di storia, oggi è il territorio del lupo. Su questo privilegiato terrazzo di 150 chilometri quadrati condiviso fra Trentino e Veneto, a picco sulla Valle dell’Adige, il lupo è tornato in modo spontaneo e stabile, dopo oltre 100 anni di assenza. La prima orma è del 2011.
L’escursione vedra’ la partecipazione di Tommaso Borghetti del Corpo Forestale provinciale e membro della commissione TAM-SAT della Sezione di Ala. Profondo conoscitore dei lupi della Lessinia e del loro territorio, illustrera’ il loro ambiente naturale e il loro modo di vivere per capire la socialità di questi animali, come si muovono sulla neve, seguendo sempre una traccia dritta per non sprecare energie o come cacciano in branco, unendo le forze.
Questa uscita si evidenzia tra le attività del neo costituito Gruppo Grandi Carnivori del CAI ed è patrocinata dal Muse di Trento ed progetto europeo LifeWolfAlps. Scopo di questo progetto è quello di informare e far conoscere questo animale, per mitigarne gli effetti sulla popolazione e sulle attività antropiche.
La partenza in pullman e’ prevista alle 6 dal piazzale Dante Alighieri e il rientro attorno alle 20.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.