C.A.I.: via alle iscrizioni per la Val de Moi

Gita in programma domenica 30 aprile


Domani sera, martedì 4 aprile, presso la sede CAI in Viale Cavour 116, i direttori di gita Daniele Poli e Gianna Tebaldi apriranno le iscrizioni alla gita denominata Val de Moi, prevista per domenica 30 aprile.
Il Col de Moi è la massima elevazione del settore centrale nella lunga dorsale delle Prealpi Trevigiano-Bellunesi, tra Praderadego ed il Passo San Boldo, dal quale si può ammirare un panorama sulla pianura veneta, consentendo allo sguardo di giungere fino alla laguna.
Il valico di San Boldo, già frequentato in epoca romana, fu reso carrozzabile per esigenze belliche durante la Grande Guerra, con la Strada dei 100 giorni, ed i suoi tornanti costruiti in galleria e la Sella Pian delle Femene.
La comitiva passera’ accanto a diverse casere, recuperate ed adibite a bivacchi: alcune si trovano in ampie radure, altre, come il Bivacco dei Loff (dei lupi) sono addossate alle pareti verticali del Col Gevero, (della lepre) in posizione panoramica.
La partenza in pullman e’ prevista alle 6 dal piazzale Dante Alighieri e il rientro attorno alle 21.

Appennino bolognese – Monte San Luca
Domani sera, martedì 4 aprile, presso la sede CAI in Viale Cavour 116, il direttore di gita Gabriele Villa aprira’ le iscrizioni alla gita denominata Monte San Luca, prevista per giovedi’ 27 aprile.
Partendo dal parcheggio del cimitero monumentale della Certosa, il gruppo attraverserà vari parchi e giardini di Bologna per scendere su sentiero a costeggiare il fiume Reno e poi risalire a prendere il sentiero delle Montagnole, che raggiunge il sentiero dei Bregoli, che conduce sulla strada a cinquecento metri di distanza dalla basilica di San Luca.
Ci sarà tempo per una visita al Santuario poi inizierà il rientro in discesa a Bologna percorrendo il portico fino all’arco del Meloncello, da dove si torna alla Certosa e al pullman.
La partenza in pullman e’ prevista alle 7 dal piazzale Dante Alighieri e il rientro attorno alle 20.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *