C.A.I.: via alle iscrizioni per la Valle Aurina

Escursione nel territorio delle ottanta vette alpine in programma il 6 e 7 luglio

Domani sera, martedì 14 maggio, presso la sede CAI in Viale Cavour 116, i direttori di gita Stefania Gaiba, Davide Tonioli, Daniele Guzzinati, Elisa Rovatti e Francesco Galli apriranno le iscrizioni all’escursione in valle Aurina, prevista per il 6-7 luglio.
Situata nella parte più settentrionale del territorio italiano, la Valle Aurina si estende da Campo Tures a Casere ed è circondata dalle Alpi dei Tauri occidentali, dove vi sono oltre 80 cime che raggiungono e superano i tremila metri.
Essendo una valle chiusa ha mantenuto inalterati usi, costumi e tradizioni popolari e si attesta come uno tra i luoghi più incontaminati dell’Alto Adige, inoltre i numerosi sentieri escursionistici e i percorsi d’alta quota ne fanno un popolare crocevia per amanti della montagna e alpinisti.
Il primo giorno da Casere si passera’ da Malga Kehrer costeggiando il torrente Aurino per poi salire al rifugio Brigata Tridentina, il più a nord d’Italia, posto in una posizione panoramica spettacolare, al di sotto della Forcella del Picco e ai piedi del Picco dei Tre Signori e della Vetta d’Italia.
Il secondo giorno la comitiva escursionistica raggiungera’ la Forcella del Picco, mentre gli escursionisti esperti saliranno alla Vetta d’Italia, prima di scendere tutti nuovamente a Casere.
La partenza e’ prevista sabato alle 6 e il rientro la domenica attorno alle 20.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *