C.A.I.: via alle iscrizioni per il trekking in Val d’Aosta

Tra cascate e laghi, ai margini dei ghiacciai, in programma dal 18 al 21 agosto

Domani sera, martedì 26 giugno, presso la sede CAI in Viale Cavour 116, i direttori di gita Beatrice Bonilauri, Francesco Galli ed Elisa Rovatti apriranno le iscrizioni alla gita denominata Trekking tra le morene degli antichi ghiacciai prevista dal 18 al 21 agosto.
Meta di questa escursione di più giorni al margini dei ghiacciai della Valle d’Aosta sono tre valli remote e molto affascinanti. In questa piccola porzione delle Alpi Graie, infatti, il tempo pare essersi fermato: la Valgrisenche e la Val di Rhêmes hanno sempre un po’ risentito del loro difficoltoso accesso, ma proprio per questo la loro grande ricchezza è l’ambiente montano. La Valsavarenche rappresenta il cuore del Parco Nazionale del Gran Paradiso, stretta e dai fianchi scoscesi nel tratto più a valle, larga e con un paesaggio maestoso nella parte in alta quota.
Il trekking si snoderà fra queste valli, percorrendo un tratto dell’Alta Via dei Ghiacciai.
Si camminerà a fianco delle Dore, tumultuose e con l’acqua gelatinosa, si incontreranno cascate di varie forme e altezze, e bellissimi laghi e laghetti di alta quota, e si costeggeranno diversi ghiacciai. Il percorso si svolgerà sempre in alta quota fra i 2200 e i 3200 metri, in una zona ideale per avvistare stambecchi, marmotte, aquile, pernici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *