Caffetteria Schifanoia, i giorni in cui si decide il futuro – INTERVISTE

02 chiusura bar Schifanoia

Sono i giorni in cui si decide il futuro della Caffetteria di palazzo Schifanoia, locale da mesi al centro delle cronache per il contenzioso tra il gestore e il Comune. Anche la politica locale si sta muovendo.

Dal terremoto del 2012 la Caffetteria di palazzo Schifanoia ha iniziato a incontrare diverse difficoltà. Da mesi ormai è al centro di un contenzioso tra il gestore e il Comune di Ferrara, proprietario dell’immobile, che, secondo il titolare, avrebbe chiesto lo sgombero entro gli inizi di aprile quando, alla scadenza del contratto, ci potrebbe essere una gara pubblica per decidere a chi verrà affidata la prossima gestione. Mercoledì il gestore insieme al suo avvocato incontrerà l’amministrazione comunale per cercare un punto di incontro e chiedere una proroga. Dopo il terremoto, il locale è rimasto chiuso come palazzo Schifanoia, e questo avrebbe generato un grosso buco nei bilanci. Da quel momento i rapporti con il Comune si sarebbero incrinati.

Diverse le manifestazioni d’affetto contro la chiusura della Caffetteria, come dimostra il gruppo nato su Facebook e la petizione che in una settimana ha già raccolto 500 firme. Sarà presentato anche un ordine del giorno da parte del partito di Fratelli d’Italia di Ferrara.

 [flv image=”https://www.telestense.it/img-video/02 chiusura bar Schifanoia.jpg”]rtmp://telestense.meway.tv:80/telestense_vod/02-chiusura-bar-schifanoia_20150307185100.mp4[/flv]

2 pensieri riguardo “Caffetteria Schifanoia, i giorni in cui si decide il futuro – INTERVISTE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *