CAI: iscrizioni per “Il Forte che si arrese”

Escursione in programma domenica 7 maggio

Domani sera, martedì 11 aprile, presso la sede CAI in Viale Cavour 116, i direttori di gita Stefano Bonetti e Federico Margelli apriranno le iscrizioni alla gita denominata Il Forte che si arrese, prevista per domenica 7 maggio, in collaborazione con l’Associazione Culturale di Ricerche Storiche Pico Cavalieri.
Facile escursione nel cuore della linea difensiva austriaca sul fronte tra Regno d’Italia ed Impero Austroungarico durante la prima Guerra Mondiale, alla riscoperta del Forte Camp Lusern, detto anche il Padre Eterno, recentemente ristrutturato e parzialmente visitabile, protagonista, assieme agli altri sei forti degli Altipiani trentini nella zona tra Lavarone e Folgaria, del periodo conosciuto come La Guerra dei Forti.
Il percorso permetterà di apprezzare i ricchi boschi ed il bel paesaggio spaziando dal Passo Vezzena allo Spitz Tonezza, dal Verena al Becco di Filadonna, dallo Spitz Vezzena al Portule.
Per una migliore comprensione del valore storico dell’escursione, i soci della Pico Cavalieri approfondiranno la tematica insieme ai partecipanti all’escursione venerdì 5 maggio alle 21 presso la sede Cai di Ferrara.
La partenza in pullman e’ prevista alle 7 dal piazzale Dante Alighieri e il rientro attorno alle 20.30

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *