Calano le immatricolazioni di auto a luglio

Cala l’immatricolazione di auto nel mese di luglio rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, ma i primi sette mesi dell’anno hanno registrato un’impennata rispetto ai dodici mesi precedenti. Sono questi i dati che emergono dal Ministero dei Trasporti.

Nel dettaglio, dall’inizio dell’anno sono state immatricolate 995.239 auto con un +38%, di cui 110.292 nell’ultimo mese.

Il crollo di luglio sarebbe dovuto all’assenza di incentivi per l’acquisto di auto meno inquinanti, ripartiti solo ad agosto.

Cresce l’interesse alla sostenibilità: per la prima volta a luglio, le auto ibride hanno superato quelle a benzina.

Ora si attende una ripartenza per i mesi a seguire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.