Calcio giovanile: Etrusca fuori con onore agli Interprovinciali

Tanti impegni per la società di Gualdo a maggio

Troppo forte l’Imolese, il sogno dell’Etrusca si infrange ai quarti di finale. Stiamo parlando del campionato di calcio categoria Allievi Interprovinciale. La squadra della società con sede a Gualdo era arrivata seconda al termine della stagione regolare nel proprio girone, aveva quindi passato il turno degli ottavi di finale superando la Virtus Cibeno grazie all’1-1 maturato in casa. La regola vuole appunto avvantaggiare la squadra meglio classificata in campionato in caso di parità. E così è stato, ma non è bastato a superare l’Imolese nei quarti di finale, coi bolognesi che, a metà del mese di maggio, si sono imposti in gara unica per 3-1. “Li avevamo un po’ impensieriti – spiega mister Francesco Capisani -, ma erano davvero una buona squadra. Sono stato comunque soddisfatto del fatto che per 60’ (negli Allievi i tempi sono di 30’, ndr.) i miei ragazzi hanno tenuto testa ad avversari tanto quotati”. Poco male, perché il mese di primavera è stato irto di buoni risultati per i ragazzi di Etrusca 2010. Sono arrivate buone prestazioni da un po’ tutte le categorie. Dagli Allievi passando per gli Esordienti e i Pulcini che si sono ben comportati ai tornei di Baricella e Molinella, senza contare gli altri impegni fuori provincia che ha visto le squadre di Etrusca 2010 affrontare avversari di Bologna, Ravenna e Solesino. Adesso l’impegno è tutto per il torneo Mazza con gli Allievi, in particolare, impegnati nella prima settimana di giugno per passare il proprio turno. E’ davvero troppo forte la società gialloverde per passare inosservata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *