CALCIO UISP: all’Eni il Trofeo Carlotti

Successo anche per il Cittadella Summer Fest

finali del torneo Carlotti conclusosi ieri sera con la seguente classifica:
1 eni
2 chiesanuova
3coronella
4 borgorosso
miglior marcatore -viaro alessandro, eni 6 gol
govoni daniele, chiesanuova 6 gol

FINALE III-IV POSTO

Coronella 3
Borgorosso 2

Marcatori: 3 Franceschini (C), Campi (B), Barbierato (B).

Coronella: Finetti, Zucchini, Scalambra, Cotromino, Micalizzi, Pazi, Poletti, Pelella, Corazzari, Franceschini, Martino. All. Poppi.
Borgorosso: Cavalieri, Frassinelli, Campi, Stefani, Barbierato, Boglis, Ben Rabeh, Bruni.

FINALE I-II POSTO

Eni 4
Chiesanuova 0

Marcatori: 2 Viaro, Manfredini, Bellini

Eni: Bellini, Berlato, Brugnati, Chiorboli, Costorella, Fabbri, Faccini, Gamberini, Manfredini, Montagnana, Peverati, Verri, Viaro, Finessi. All. Frignani.
Chiesanuova: Govoni, Anastasia, Capriz, Guidoboni, Balboni, Salvietti, Olimpio, Giglioli, Pompili, Chiavaro. All. Pesci.CA

Si è conclusa a gonfie vele la prima edizione del “Cittadella Summer Fest”, la manifestazione che ha animato l’intera cittadella dello sport di via Porta Catena dal 28 giugno al 1 luglio, grazie alla collaborazione di Tennis Club Ferrara ASD, Uisp Ferrara e Camelot. Fittissimo il programma di eventi che hanno coinvolto gli spazi del Campo Scuola, del Tennis Club e del Velodromo: dal partecipatissimo meeting di atletica al Mini challenge Tennis con giovani talenti ferraresi, dall’allenamento a porte aperte della palestra Duran al Torneo di green volley Uisp, dal Maxi challenge Tennis alla Interracial Cup di calcio a 7, dalla Mini Indianapolis RC (sfida ad alta velocità di macchinine telecomandate) fino ad “Arieti Goes to Velodrome!”. Il tutto intervallato da momenti conviviali tra aperitivi e musica dal vivo grazie alla Cittadella Summer Night con il Dj Set “Estense Crew” e i Camelot Combo (gruppo musicale di percussionisti richiedenti asilo). Un evento che ha saputo coinvolgere circa 600 persone tra partecipanti e spettatori e che, nelle intenzioni del referente Francesco Bottoni (del Tennis Club Ferrara ASD), vorrebbe essere il primo di una lunga serie nei prossimi anni. Quattro giornate sportive e musicali per rilanciare una delle zone potenzialmente più promettenti della città.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *