Prefetto Ferrara incontra neo presidente Consorzio bonifica pianura Stefano Calderoni

Comunicato a cura della Prefettura di Ferrara

Il Prefetto Michele Campanaro ha incontrato, a Palazzo don Giulio d’Este, il neo Presidente del Consorzio di Bonifica Pianura di Ferrara Stefano Calderoni, accompagnato dal Direttore Generale Mauro Monti.

Nel corso del cordiale incontro, il Presidente Calderoni, a capo di uno dei più importanti Consorzi di Bonifica d’Italia, con 400 dipendenti e una competenza su circa 260.000 ettari di suolo, con un reticolo idraulico di circa 4.200 chilometri e168 impianti in gestione, ha illustrato al Rappresentante del Governo i punti qualificanti del proprio mandato appena iniziato: dai temi del dissesto del territorio, ai cambiamenti climatici e la gestione della risorsa idrica, al patto di collaborazione con la pubblica amministrazione e il nuovo progetto di comunicazione digitale verso aziende e cittadini.

“La migliore bonifica è quella che si sviluppa in un contesto di reale sinergia tra pubblico e privato che, da sempre, è presente in questo territorio e qualifica l’azione del più importante Consorzio provinciale. Condivido i punti qualificanti del programma che il Presidente Calderoni ha voluto porre al centro del proprio mandato e che mi ha oggi presentato, ad ulteriore conferma dell’unità di intenti tra Enti ed Istituzioni preposte, su piani diversi, alla difesa del territorio, in uno spirito di fattiva e leale collaborazione” ha commentato il Prefetto Campanaro.

Al termine dell’incontro, il Prefetto Campanaro ha formulato al Presidente Calderoni i migliori auguri di buon lavoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *