Calendario Polizia di Stato 2017 – FOTO e VIDEO

©Gianni Berengo Gardin/Courtesy Fondazione Forma per la Fotografia Ferrara
©Gianni Berengo Gardin/Courtesy Fondazione Forma per la Fotografia Ferrara

Ritrarre il delicato ruolo degli uomini e delle donne della Polizia di Stato.

Questo lo scopo degli scatti affidati al fotografo Gianni Berengo Gardin che comporranno il Calendario della Polizia di Stato del prossimo anno, il 2017. La tecnica del “bianco e nero” del maestro di Santa Margherita Ligure ha così immortalato i diversi reparti della Polizia, evidenziando le emozioni e le passioni di chi tutti i giorni offre il proprio impegno al servizio del cittadino.

Dallo sforzo nella gestione del flusso migratorio alla vicinanza per le fasce più deboli della società.

Anche quest’anno la realizzazione del calendario della Polizia di Stato ha trovato la partnership di Unicef. Il ricavato della vendita verrà devoluto al Comitato italiano per l’Unicef Onlus per sostenere il progetto “Libano – Youth and Innovation” finalizzato a promuovere, nel paese, l’integrazione sociale ed economica dei giovani a rischio. Grazie a questa collaborazione, dal 2001 ad oggi, sono stati raccolti, complessivamente, più di 2 milioni di euro e completati diversi progetti.

 

 

 

Per tutte le Questure che ne faranno comunicazione, i cittadini potranno prenotare il calendario da parete (costo 8 euro) e il calendario da tavolo (costo 6 euro), facendo un versamento sul conto corrente postale nr. 745000, intestato a “ Comitato Italiano per l’Unicef”. Sul bollettino dovrà essere indicata la causale “Calendario della Polizia di Stato 2017 per il progetto Unicef “ Libano – Youth and Innovation”.

La ricevuta del versamento dovrà poi essere presentata agli Uffici Relazioni con il Pubblico di tutte le Questure d’Italia che forniranno dettagli sulla consegna.

01-gennaio-fot201500091
©Gianni Berengo Gardin/Courtesy Fondazione Forma per la Fotografia Ferrara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *