Divisioni nel PD: Marattin risponde a Calvano

calvano marattinLa sconfitta elettorale del PD e le annunciate dimissioni del segretario Matteo Renzi stanno dividendo il partito.

Dopo le dichiarazioni di Paolo Calvano che vede nella sconfitta un’opportunità per rinnovare il partito, interviene Luigi Marattin che, tramite social network, dichiara:

“Colpisce il fatto che dopo aver conseguito la peggior sconfitta nella storia della Regione, il segretario del Pd dell’Emilia Romagna – Paolo Calvano – non abbia nulla di meglio da dire o da fare che non affermare che le dimissioni di Renzi “sono un’occasione per rinnovare il PD”.
Paolo ci ha abituato a repentini riposizionamenti.

Dopo la sconfitta alle politiche del 2013 gli ci vollero un paio di giorni per passare da coordinatore regionale dei bersaniani (con post quotidiani infuocati contro Renzi) a convinto e sfegatato renziano. Quest’anno invece pare sia bastata una notte sola.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *