Cambio al vertice della squadra mobile: Virgili a Rimini, arriva Lamanmuzzi

Il 5 settembre prossimo è previsto il cambio al vertice della squadra mobile di Ferrara.

Il vice questore aggiunto della polizia di Stato Dario Virgili lascerà il comune estense per andare a dirigere la squadra mobile della questura di Rimini, il suo posto sarà ricoperto dal commissario capo della polizia di stato Davide Lamanmuzzi, proveniente dalla questura di Napoli.

Davide Lamanmuzzi, classe 1987, pugliese d’origine, laureato in Giurisprudenza presso l’Università degli studi di Bari, è nei ruoli della Polizia di Stato dal 2015, dopo aver frequentato il Corso di formazione alla Scuola Superiore di Polizia.

Ha assunto il suo primo incarico come funzionario addetto All’U.P.G.S.P. di Bolzano. Nel 2019 trasferito alla Questura di Vibo Valentia come vice dirigente della Squadra Mobile successivamente dopo due anni alla Questura di Napoli quale responsabile della Sezione Falchi della Squadra Mobile e funzionario addetto dell’U.PG.S.P..

virgili
Dario Virgili

Nell’attesa dell’insediamento ufficiale del nuovo dirigente della squadra mobile che avverrà il prossimo 5 settembre, come riporta una nota, “tutte le donne e gli uomini della questura di Ferrara augurano un buon lavoro a Virgili sottolineando la valenza strategica e l’importanza del ruolo che andrà a ricoprire nella Questura di Rimini, senza dimenticare l’impegno profuso nelle diverse e rilevanti attività di indagini di polizia giudiziaria portate a termine durante il suo incarico alla questura di Ferrara”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.