Campionati Italiani 10 mila metri – INTERVISTA

Domenica in onore del professor Lenzi.

svolta questa mattina, martedì 8 maggio nella sala dell’Arengo in residenza municipale a Ferrara, la conferenza stampa di presentazione dei Campionati italiani 10mila metri di corsa su pista e del calendario di iniziative organizzate per ricordare il Prof. Giampaolo Lenzi (11 e 12 maggio 2018).

All’incontro con i giornalisti sono intervenuti il sindaco di Ferrara Tiziano Tagliani, l’ass. comunale allo Sport Simone Merli, il responsabile del Comitato Organizzatore Massimo Magnani, il consigliere nazionale Fidal Matteo De Sensi, la delegata del Coni provinciale Luciana Pareschi, il direttore territoriale Bper Antonio Rosignoli, il presentatore dell’evento Michele Marescalchi.

“Rivolgo un ringraziamento significativo personale e a nome dell’Amministrazione comunale – ha affermato il sindaco di Ferrara Tagliani – agli organizzatori e agli sponsor per questa manifestazione importante che dà lustro alla nostra città e a un nostro impianto sportivo, che sottolinea e valorizza il ricordo di un nostro stimato concittadino, il prof. Lenzi, punto di riferimento fondamentale per tanti studenti e atleti di ogni livello”.

 

 

“E’ nostra ferma intenzione – ha aggiunto l’ass. Merli – valorizzare sempre più la cittadella sportiva comunale che comprende anche la pista di atletica. Queste giornate mettono insieme sport e cultura: non c’è miglior modo per ricordare la figura del professor Lenzi”.

Il consigliere nazionale della Fidal De Sensi ha sottolineato “l’importanza degli investimenti dedicati alla promozione dell’atletica leggera e lo sforzo del Comune di Ferrara, insieme a quello degli organizzatori dell’evento, va certamente in questa direzione”.

Torna a Ferrara l’Atletica Nazionale. Dopo la V edizione dei Campionati Europei di Corsa Campestre svoltasi nel Parco Urbano della Città nel 1998, la Coppa Europa dei 10000m tenutasi nel 2007 al Campo Sportivo Scolastico e l’edizione 2014 dei Campionati Italiani dei 10000m, Ferrara ospita la 101° edizione dei medesimi Campionati, dove si assegneranno le maglie tricolori maschili e femminili nelle Categorie Assoluti e Promesse.

La manifestazione è sostenuta dall’Amministrazione Comunale e gode del Patrocinio dell’Università di Ferrara e del CONI. Per la realizzazione di questa iniziativa sono stati fondamentali il supporto di BPER Banca, Ferrara Tua, AFM, Avis Ferrara, ASICS ed Erregi Sport, con Franciosi Auto e Studio Borsetti.

Nell’occasione il Campo Sportivo Scolastico di Via Porta Catena verrà titolato a Giampaolo Lenzi, indimenticato punto di riferimento dell’Atletica Ferrarese, ma anche dell’Atletica Italiana.

In suo omaggio verrà organizzato un Concerto di musica Classica tenuto dalla figlia Silvia, violoncellista di fama internazionale, insieme e Zelig, un ensamble di affermati musicisti francesi.

Grazie alla collaborazione con SportUpp, Fidal Servizi e il Centro Studi Federale, si terrà anche un convegno, “Correre, ma non solo”, con relatori di alto profilo e su temi di particolare interesse che offriranno qualche anteprima su innovative tecnologie per la prevenzione e cura di infortuni sportivi.

Il centro dell’interesse saranno però le gare, dove gli atleti avranno l’opportunità di cogliere lo standard di partecipazione ai Campionati Europei di Berlino 2018 e di migliorare i propri primati personali, Due protagonisti su tutti fra gli uomini, Stefano La Rosa e Daniele Meucci, entrambi già selezionati per la maratona europea del prossimo agosto. Entrambi andranno alla ricerca di una prova di efficienza che li proietti con ambizioni alla gara sui 42.195km del 12 agosto in terra tedesca. Con loro Yassine Rachik, italo-marocchino della Casone Noceto, miglior tempo italiano della stagione, conseguito durante la fase regionale dei Campionati di Società.

A livello femminile il campo è molto aperto e le protagoniste annunciate dovrebbero essere Fatna Maraoui e Giovanna Epis, entrambe già selezionate per la Squadra di Maratona dei prossimi Campionati Europei di Berlino 2018

Nel programma gare sono state inserite anche gare per le scuole e per il settore giovanile regionale (1000m), nonché due gare ad invito, 800m Femminile e 1500m Maschili, in accordo col Settore Tecnico Federale e il Direttore Tecnico dello Sviluppo, Stefano Baldini

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *