Campo nomadi, Sapigni: “Presto arriveranno utenze personali”. Lunedì protesta di Lega e nomadi – INTERVISTA

sapigni
Chiara Sapigni

“I soldi che abbiamo documentato sul campo nomadi di via delle Bonifiche sono stati realmente spesi per quel campo nomadi”.

Lo afferma l’assessore alla persona del Comune di Ferrara, Chiara Sapigni che in questo modo spazza via ogni dubbio sulle spese sostenute per il campo nomade di Ferrara e contestate, ieri, dal segretario comunale della Lega, Nicola Lodi.

L’assessore Sapigni infatti replica alle accuse di Lodi che ieri ha fatto un nuovo sopralluogo nel campo. “Quelli che contesta Lodi sono numeri di un consuntivo fornito al consigliere comunale della Lega, Giovanni Cavicchi”. L’assessore inoltre annuncia novità per il campo nomade.

“Chiediamo inoltre una maggiore collaborazione a chi vive in quel campo e per questo presto, come del resto si è fatto in altri campi della regione, installeremo dei contatori che prevedono un contratto di utenza per chi utilizza la corrente. Fino ad oggi le spese di acqua, gas ed elettricità erano a carico del Comune, ma presto – annuncia l’amministratore – eseguiremo dei lavori dove ogni famiglia avrà un’utenza intestata come tutti gli altri cittadini”.

La Sapigni replica anche alla faccenda sollevata da Lodi sull’allacciamento gas. “Da quando abbiamo installato i nuovi bagni, che sono dotati di boiler elettrici, l’allacciamento gas non serviva più e le persone presenti per uso domestico siano la bombola comprata da loro”.

  • 6 novembre ore 18 – Lega e nomadi: “Nel campo non si spedono i soldi dichiarati dal Comune”

Il segretario comunale della Lega Nord, Nicola Lodi torna nel campo nomadi che c’è in via delle Bonifiche e denuncia una incongruenza fra le spese messe a bilancio dal Comune e i servizi che realmente vengono erogati nel campo.

Una denuncia che viene condivisa anche dai nomadi sinti che vivono in quel campo che dicono: “Tutti quei soldi non sono mai stati spesi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *