CANOA CLUB: per gli slalomisti è tempo di raduni

In Azzurro, in vista delle varie manifestazioni internazionali

La preparazione invernale è ormai agli sgoccioli e non c’è sosta per gli slalomisti del canoa Club Ferrara impegnati nel progetto olimpico “Un biglietto per Tokyo”. Appena conclusa una impegnativa trasferta a Poe in Francia per le ragazze estensi è infatti arrivata la terza convocazione nazionale in occasione del raduno federale specifico per la specialità indetto dai Direttori Tecnici Molmenti e Ivaldi.

Per Marta Bertoncelli ed Elena Borghi il raduno della durata di dieci giorni iniziato venerdì scorso fino a lunedì prossimo è riservato alle specialiste della canadese e si sta svolgendo alla Seu D’Urgell in Catalogna, intanto gli altri componenti della squadra specialisti del kayak: Francesca Malaguti e Marcello Semenza si trasferiranno da giovedì a domenica, grazie anche al supporto dello sponsor Occhio per Occhio, a Ivrea per il raduno junior e Under 23.

“I raduni federali sono occasioni davvero importanti per le nostre atlete – commenta Paolo Borghi allenatore federale – la possibilità di testare le proprie capacità, sotto gli occhi attenti dei direttori tecnici, è di certo uno dei metodi di crescita più formativi.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *